PERFLO drops® – Soluzione Oftalmica

PERFLO drops® – Soluzione Oftalmica

12,00 10,20

COMPOSIZIONE

PERFLO drops® è un Dispositivo Medico ad uso oftalmico costituito da gocce oculari a base di estratto di Perilla in combinazione con acido ialuronico.

AREE DI STUDIO

Congiuntivite, occhio secco.

POSOLOGIA

Instillare 1 o 2 gocce in ogni occhio una volta al giorno o secondo suggerimento del medico.

FORMATO

2 bustine da 5 fiale monodose ciascuna. Il contenitore monodose da 0,5 ml è richiudibile.

Scontistica Quantita’
  • Sconto 15% per acquisti fino a 14 pezzi
  • Sconto 20% per acquisti da 15 pezzi a 24 pezzi
  • Sconto 25% per acquisti sopra ai 25 pezzi

Utilizza il tasto + per aggiungere i prodotti al carrello e aderire alla scontistica quantità

 

COD: A933943286 Categoria:

Descrizione

AZIONE

La formula PERFLO drops®, grazie alla specifica composizione quali-quantitativa protegge i tessuti oculari dalle conseguenze dello stress ossidativo dovuto a fattori ambientali sfavorevoli (stress meccanico da lenti a contatto, irradiazione solare, fumo, polvere, aria condizionata, radiazioni da computer).
Il collirio PERFLO drops® è inoltre rinfrescante, idratante, lubrificante ed umettante.
La formulazione PERFLO drops® è dunque indicata per:
– alleviare e contrastare sensazioni temporanee di fastidio (occhi rossi, secchezza) dovute a condizioni ambientali sfavorevoli quali aria condizionata, clima secco o molto caldo;
– alleviare stati di affaticamento come ad esempio un lungo periodo di guida, oppure di studio, o ancora dovuti all’uso del computer e/o ad eccessiva esposizione alla luce o al prolungato utilizzo delle lenti a contatto;
– alleviare la sensazione di occhio secco occasionale correlata a blefariti in corso, e favorire l’allontanamento e la rimozione di eventuali secrezioni;
– ristabilisce l’equilibrio del film lacrimale contrastando l’infiammazione;
– prevenire stati di congiuntivite allergica.

FORMULA

Le gocce medicate di PERFLO dropsS® sono sterili, protettive, antiossidanti, umettanti e lubrificanti .
Grazie ai suoi componenti, la Perilla e l’acido ialuronico , PERFLO drops® si dimostra utile al controllo dell’infiammazione e alla conseguente riduzione della sintomatologia e le alterazioni della superficie oculare.
La Perilla è una pianta erbacea comune in Cina ed in Giappone, nota col nome di “Shiso”, e utilizzata come ortaggio nell’alimentazione quotidiana.
L’attuale conoscenza scientifica della pianta e delle sue applicazioni le attribuiscono proprietà antiallergiche : è stato infatti dimostrato che l’acido rosmarinico presente nelle foglie di Perilla frutescens, inibisce le congiuntiviti allergiche stagionali diminuendo in modo significativo il numero di neutrofili ed eosinofili, senza comparsa di eventi avversi.
Infine, la presenza di composti polifenolici quali derivati dell’acido cinnamico, flavonoidi ed antocianine, dimostrano inibizione dei radicali liberi.
In definitiva, i fitofenoli della Perilla svolgono un’azione antinfiammatoria, antiallergica e antiossidante.
L’acido ialuronico è un polimero polisaccaridico ad elevata biocompatibilità, dotato di grande capacità di idratarsi; a livello oculare si dimostra dunque un ottimo umettante e lubrificante grazie anche al suo comportamento visco-elastico.

UTILIZZO

Per i portatori di lenti a contatto : l’instillazione delle gocce oculari PERFLO drops® prima di indossare le lenti a contatto, ne facilita l’applicazione poiché ne migliora l’umettabilità; inoltre l’instillazione dopo l’applicazione ne rende più confortevole l’utilizzo, contrastando la sensazione di secchezza.
La formula PERFLO drops® è indicata anche per uso frequente e prolungato.

Le informazioni, immagini, descrizioni e quanto altro riportato nel sito relativi a dispositivi medici non sono di natura pubblicitaria ma materiale informativo rivolto esclusivamente a Professionisti dell’area sanitaria. Pertanto proseguendo nella navigazione l’utente dichiara di essere un Professionista dell’area sanitaria. Riferimento:Ministero della Salute – “Nuove linee guida della pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro e presidi medico-chirurgici” del 28 Marzo 2013; Aggiornamento delle “Linee guida in merito all’utilizzo di nuovi mezzi di diffusione della pubblicità sanitaria” del 17 Febbraio 2010